"PROF., MI SCAPPA UN VERSO!"

 
 

Raccolta di Poesie

“Prof., mi scappa un verso!”

 

 

 

 

La parola è tutto.

La parola è materia.

La parola è vita.

La vita è poesia.

La poesia è un gioco.

Il gioco è creazione.

Il gioco è divertimento.

Parole e idee in movimento.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

OFFICINA LETTERARIA  “Parole e idee in movimento”

 

 

Scuola Secondaria di Primo grado “A. Manzoni”

Classe 1^C

a.s. 2018 - 2019

PREMESSA

 

La poesia è un approccio particolare alla vita e un modo “altro” di vedere, sentire e poi descrivere sensi ed emozioni.  Per comporre una poesia bisogna osservare il mondo che ci circonda e quello che esiste dentro di noi. Non occorre essere poeti per scrivere poesie, occorre “scoprirsi” sensibili, attenti, creativi, spiritosi.

Scrivere poesie è  un’attività creativa che permette di spaziare liberamente con la fantasia e l’immaginazione.

Scrivere poesie ci rende consapevoli che il mondo è molto più grande di quello che ci hanno insegnato a percepire e che possiamo inventarlo e reinventarlo in ogni momento, semplicemente decidendo da quale parte guardarlo e farlo guardare.

 

Scrivere poesie aiuta a migliorare lo stile linguistico, anche se, all'inizio, non si ha idea da dove cominciare ed è un'abilità che migliora con la pratica.

 

 

Con questa raccolta, attraverso similitudini e metafore, vogliamo raccontarvi la nostra esperienza. Ecco a voi i nostri piccoli capolavori letterari!

 

BUONA LETTURA!!!

 

 

 

 

Gli alunni della classe 1^C

 

Chiara Abdelmasih, Sanyet Babul, Guglielmo Formica, Monica Girgis, Sally Hu, Palomino Alan,  Vincenzo Pirro, Arianna Pucillo Carera , Alessandro Rosa, Daniele Toniolo , Nicol Veliz, Tommaso Volpi.

 

Prof.ssa Antonella Maiorano

 

 

La vita

 

La vita è bella.

La vita è utile, non inutile.

Ci si diverte, si impara di tutto.

Quando tutto ti sembra un incubo,

metti da parte la tristezza

e sogna :

ti sentirai liberamente libera.

I sogni sono scrigni di speranze:

ballare e cantare,

ridere e amare.

 

Chiara Abdelmasih

                                     

                                 La primavera

 

Si è risvegliata la natura:

sbocciano i fiori,

gli uccelli cinguettano,

il cielo azzurro sorride.

                                                                                                                                Colori sfavillanti

di prati fioriti

risplendono come l’arcobaleno.

La bellezza primaverile ci offre

il ciliegio e il mandorlo in fiore

regalando a ognuno

il buon umore.

Quanta dolcezza è nell’aria!

                         Sanyet Babul

 

 

 

 

 

Un’emozione INCREDIBILE

 

Quando ti ho presa in braccio

un’emozione incredibile ho provato.

Mi sentivo felice, più felice.

Mi sentivo responsabile, più responsabile.

Lacrimavo

dalla felicità.

Stentavo a crederci,

mi sembrava un sogno.

Un’emozione incredibile.

 

Avevo una gattina,

la mia Fiammina!

 

Guglielmo Formica

 

 

 

 

Il quadro del dolore

Il dolore è una rosa conficcata nel cuore,

è la tristezza racchiusa in un quadro di falso amore,

un desiderio profondo di tornare a sognare,

via dagli incubi, senza farci preoccupare.

 

La rosa può essere rimossa dal cuore,

se il quadro diventerà un autentico e sincero amore.

Prenditi la libertà e osa sorridere

perché il mondo può farti decidere.

 

Monica Girgis

 

Il pianoforte                                                          

Una pianista suona,

le note volano,

la musica si diffonde.

Dolci e preziosi i suoni,

meravigliose le melodie,

fantastica è la magia.

 

Come amo il mio pianoforte!

 

Sally Hu

  Il mio fratellino

La prima volta che ti ho visto

sono rimasto con te più di un’ora,

guardando l’aurora.

Una tua sconfitta

è una mia sconfitta,

con te in realtà non ho mai perso,

ho sempre vinto.

Ogni momento della mia vita,

condiviso insieme a te,

rimarrà nel mio cuore

con molto amore.

Fratellino,

non posso prometterti

di risolvere tutti i tuoi problemi

ma posso prometterti

che non dovrai affrontarli da solo.

Ti aiuterò io

perché è il mio ruolo:

è una promessa, Paolo.

 

Alan Palomino

L’amicizia

Io do la mano a te,

tu la dai a me.

AMICIZIA,

è la parola più bella che ci sia!

Ma se guardi attentamente dentro

ne trovi altre cento:

parole gentili, parole felici,

da regalare a tutti gli amici.

Parole in cerchio, parole in tondo,

parole che abbracciano tutto il mondo!

 

Vincenzo Pirro

 

 

 

 

 

Per sempre

 

Sei sempre stata la mia via

perché non te ne sei mai andata via ,

sei fonte di ispirazione

solo a te darei un abbraccione.

Più di tutti mi hai spinto a credere nell’impossibile.

Il mio cuore per te sarà sempre accessibile,

ricordati di me e di tutto ciò che è stato

perché tu nel mio cuore ci hai sempre abitato,

mi hai sempre dato l’essenziale

mamma, sei una persona speciale.

 

Arianna Pucillo Carera

 

 

 

 

L’albero

Io piccino un albero ho piantato     

e crescere l’ho guardato.

Di tempo ne è passato e

quanto grande è diventato!

Ma un giorno l’hanno tagliato

e triste son diventato.

Un giorno con attenzione l’ ho osservato:

un nuovo rametto era spuntato!

Felicissimo sono stato.

 

Alessandro Rosa

 

 

 

 

 

La giostra

 

Sulla giostra di una festa ,

mi girava la testa;

e la gente divertita salì

come se non avesse senso la vita.

Ma io stupito dall’ altezza

mi godevo la freschezza,

e mentre ero a testa in giù

la paura non ci fu più.

E con quella velocità

la paura si trasformò in felicità.

 

Daniele Toniolo

 

 

La vita

Puoi amare,

desiderando una persona da abbracciare.

Puoi essere triste,

perché troverai persone egoiste.

 

La vita è bellissima.

La vita non è difficile, se sei ottimista.

La vita è una lunga esperienza,

e devi avere pazienza.

 

Goditi la vita,

perché non è infinita.

Puoi arrabbiarti e amare,

ricorda: la vita è una conquista.

 

Nicol Veliz

 

 

Esplosione di felicità

 

E’ nato piccolino.

E’ carino il mio fratellino

paffuto e sorridente.

Ha aperto il mio cuore

e quello di tanta altra gente.

Nella sua culla si è addormentato,

sotto il mio sguardo incantato.

E’ cresciuto sorridente

mostrandomi il suo primo dente,

diventando col tempo sempre più divertente.

 

Tommaso Volpi

 

 

 

 

È primavera                   

 

La primavera si avvicina,                             

è gentile.

Ti parla piano piano…

È nella mia casa,

è anche a scuola.

Profumata e colorata,

divertente e sorridente,

è accanto a me.

Seduta bella  e tranquilla…

in mezzo ai fiori,

bevendo il tè.

 

Chiara Abdelmasih

 

 

 

 

 

Come Guillaume Apollinaire

C’è un incantevole paesaggio.

C’è un tramonto abbagliante.

C’è il sole che sprofonda.

C’è il tremolio dell’acqua.

C’è l’aria profumata.

C’è un cielo limpido.

C’è il profumo del mare.

 

C’è la mente che si accende.

Ci sono le stelle nella mia mente.

C’è la penna che non scrive più niente.

 

Sanyet Babul

 

Il mare

 

C’è la ringhiera che separa la spiaggia dalla strada.

C’è una fila di ombrelloni che formano un bruco gigante.

C’è un bambino che gioca a pallone.

C’è il tratto dove incomincia il mare blu.

C’è un gruppo di ragazzi che giocano in acqua.

C’è una boa isolata dal mondo.

C’è la bellezza di una splendida giornata al mare.

                      

Guglielmo Formica

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una giornata scolastica

 

Vedo il sole mattutino.

Vedo gli studenti con lo zaino.

Vedo i miei compagni tra i banchi.

Vedo la mia vita condivisa con loro.

Vedo l’amicizia tra i corridoi.

Vedo i miei professori in classe.

Vedo cose interessanti da imparare

e su cui meditare.

Vedo l’amore per ciò che sono.

 

Monica Girgis

La luna

 

La luna ho osservato stanotte:

è brillante come un diamante,

è tonda come una ciambella,

è silenziosa come la notte,

è bianca come zucchero filato,

è gialla come un limone,

è rossa come fuoco.

Sta in cielo con tutte le stelle.

Chiudo gli occhi

e provo ad abbracciarla,

come un bimbo fa con la sua mamma.

 

Sally Hu

 

 

                                                                                                D’ inverno

 

Mi piace vedere la neve cadere.

Mi piace guardare il paesaggio cambiare.

Mi piace giocare a palle di neve.

 

Mi piace stare sotto le coperte.

Mi piace bere cioccolata calda.

Mi piace stare in famiglia.

 

Mi piace il Natale:

mi piace abbellire l’albero,

mi piace ricevere regali,

   mi piace stare con chi amo.

 

Tommaso Volpi

 

 

 

 

 

La mia squadra del cuore

 

Quando entro allo stadio,

divento un po’ matto.

I tifosi seduti sugli spalti

assistono allo splendido gioco

della magica Roma.

Con quei cori mi sento felice,

soprattutto quando la mia squadra vince.

Quando la palla entra in rete,

fa esultare tutta la gente.

 

Vincenzo Pirro

 

 

 

 

 

 

Un abbraccio

 

Io sono le foglie e tu sei l’albero.

Io prima di tutto mi avvicinerei,

ti abbraccerei

e ti sommergerei di abbracci e amore.

La vita è abbellita

se ti tengo fra le dita.

Se son felice è perché

tu sei accanto a me.

Dammi la forza per andare avanti

facendo passi da giganti.

Arianna Pucillo Carera

 

 

 

Un pomeriggio al parco

 

In bicicletta ho passeggiato,

al parco sono andato,

gli amici ho incontrato

e tutto il giorno abbiamo giocato.

Poi a casa sono tornato,

un bagno caldo mi sono meritato.

“Che bella giornata!” ho pensato

e in un lungo sonno mi sono tuffato!

 

Alessandro Rosa

 

 

 

 

L’Italia

 

C’è la voglia di sognare.

C’è la voglia di esplorare.

C’è la voglia di mangiare.

C’è la voglia di arrivare.

C’è la voglia di tuffarsi in mare.

Ci son paesaggi mozzafiato,

senza respiro rimani incantato.

L’Italia è un Paese fatato,

che merita di essere visitato

dalle Alpi al Gennargentu,

da Bolzano al Salento.

 

Daniele Toniolo

 

 

 

 

 

La felicità

 

La felicità è come un fiore,

appena sbocciato a Primavera

e non c’è cosa migliore

perché è un sogno che si avvera.

 

La felicità è come un mare

immenso,

è voglia di volare,

è  tutto ciò che di bello penso.

 

Nicol Veliz

 

La Sardegna

 

Ho visto una fila di persone recuperare la valigia.

Ho visto mio zio venire a prendermi all’aeroporto.

Ho visto dal finestrino della macchina ponti di legno .

Ho visto paesi affacciati sul mare cristallino.

Ho visto greggi di pecore.

Ho visto mandrie di mucche sparse per i campi.

Ho visto piccoli torrenti.

Ho visto cavalli selvaggi correre sulle colline.

Ho visto il paese adagiato sul monte.

Ho visto il campo  verde con la porta da calcio.

Ho visto la piscina e i miei cugini.

Finalmente sono arrivato.

 

                    Tommaso Volpi

 

 

 

 

 

 

 

 

La felicità

 

Sorridi sempre.

La felicità è ovunque…

Anche dentro te,

 ti riscalda e ti raffredda.

Felicità è vedere

i bambini ridere e correre.

Ridi e ridi…

felice e sorridente,

non devi avere paura.

                          

Chiara Abdelmasih

 

 

Casa mia

 

Casa mia è il mio mondo.

Casa mia è magia.

Io me la tengo stretta fino in fondo

e non la lascio andare via.

 

Casa mia è il mio rifugio,

il mio sotterfugio.

E non è solo un posto dove abitare,

mangiare,

e dormire;

ma è anche un posto dove sognare,

ridere,

scherzare.

Casa mia è casa mia.

Casa mia è felicità.

 

Guglielmo Formica

 

 

L’amicizia

 

 L’amicizia è un cielo pieno di stelle luminose

come il colore accecante delle mimose,

un amico è il sole nell ‘ Universo

senza di lui sarebbe tutto diverso.

 

Un amico fa parte della tua vita,

e ti accompagna in ogni salita.

Nel suo cuore c’è tanto bene

perché alla fine a te ci tiene.

 

Monica Girgis

 

 

 

 

 

 

Un sentimento

 

Quando non capisci più niente

ma sai che devi essere paziente,

per avere speranza

niente arroganza ,

la felicità avanza.

Senti la testa come un cratere

ma sai molto bene

che lì non devi cadere.

La vita è oggi e non domani,

per sentirci capitani.

C’è ancora tutto il mondo da spiegare,

e questo lo devi accettare.

 

Arianna Pucillo Carera

La mia sorellina

 

Piccina piccina è nata,

la mia sorellina,

come il sole lei è arrivata,

come il sole in piena estate,

che voi tutti apprezzate.

Tutti i cuori gioivano,

come in passato

quando nacqui io,

fu felice anche Dio.

Tanto amore e tanta gioia,

hai portato

e i nostri cuori hai allietato.

Ma tu esuberante,

anche se da grande,

sei un po’ presuntuosa

rimarrai per sempre la mia

sorellina affettuosa.

 

Daniele Toniolo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Questi siamo noi…..

 

 

 

Classe 1^C          A.S. 2018-2019